rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Amalfi

Choc ad Amalfi, giovane trovato morto in mare: si indaga

A trovarlo, a circa 4 metri di profondità, sono stati alcuni addetti alla sistemazione delle boe. Sul posto sono giunti i carabinieri e la Capitaneria di Porto

Agghiacciante scoperta nel mare antistanteil comune di Amalfi dove, intorno alle 16:40, alcuni addetti alla sistemazione delle boe, a circa 4 metri di profondità, hanno rinvenuto il cadavere di un giovane di origine cinese. Ad allertare i soccorsi sono stati alcuni bagnanti che hanno individuato a circa 20 metri dalla battigia il corpo dell'uomo. Da quanto si apprende il ragazzo di 20 anni potrebbe essere morto per annegamento durante un bagno nello specchio d'acqua all'interno dell'area delimitata dalle boe.
Su quanto accaduto


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Choc ad Amalfi, giovane trovato morto in mare: si indaga

SalernoToday è in caricamento