menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto tratta dalla pagina facebook del sindaco Giuseppe Lanzara

Foto tratta dalla pagina facebook del sindaco Giuseppe Lanzara

Mare sporco a Pontecagnano, il sindaco annuncia: "Intervengano Noe e Arpac"

"Ho prontamente richiesto all'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale che fossero effettuati prelievi e analisi per accertarne le cause e l'eventuale pericolosità. Nei prossimi giorni ve ne comunicherò l'esito", spiega il primo cittadino

Un tavolo tecnico con Noe e Arpac per approfondire le cause del mare sporco a Pontecagnano Faiano. Lo annuncia il sindaco Giuseppe Lanzara. "Da diversi giorni - spiega -, sto ricevendo numerose segnalazioni da cittadini, commercianti e operatori balneari preoccupati dalla strana colorazione che hanno assunto le acque del nostro litorale". Alcuni giorni fa, aveva inviato una nota-denuncia anche M5s.

I dettagli

"Ho prontamente richiesto all'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale che fossero effettuati prelievi e analisi per accertarne le cause e l'eventuale pericolosità. Nei prossimi giorni ve ne comunicherò l'esito - spiega il primo cittadino - Se dovessimo accertare che tale fenomeno derivi da inquinamento doloso, ci rivolgeremo alle autorità competenti per l'avvio di un'inchiesta giudiziaria. Su proposta dei capigruppo di maggioranza è in fase di concertazione un tavolo tecnico a cui parteciperanno l'Arpac, la Capitaneria di Porto, i Carabinieri del Noe, l'Asl Salerno, il Comando unità Forestali, i vertici societari dell'impianto di depurazione e la Polizia Municipale. Con l’assessore all’ambiente Carmine Spina sarà definito un piano operativo di pronto intervento per la difesa delle acque e della fascia costiera, supportato da attività di investigazione, monitoraggio e analisi. Farò quanto in mio potere, per contrastare i crimini ambientali che compromettono in primis, la nostra salute pubblica, e la balneabilità del nostro mare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordinanze e zone: Speranza ha firmato, la Campania da lunedì è rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento