rotate-mobile
Cronaca Stadio Arechi

Mare sicuro 2014: denunciate 3 persone per reati di natura ambientale

I militari della Guardia costiera, in seguito ad alcuni controlli, hanno sequestrato alcune aree di un noto stabilimento balneare nella zona industriale di Saleno e denunciato i responsabili per reati in materia ambientale demaniale e paesaggistica

Durante alcuni controlli effettuati da personale militare della Guardia Costiera di Salerno, nell'ambito dell'operazione Mare sicuro 2014, sono emersi alcuni illeciti nell'area demaniale occupata da uno stabilimento balneare presente nella zona industriale di Salerno. Il gestore dello stabilimento, infatti,  occupava abusivamente circa 100 metri quadrati di area demaniale tramite l'installazione di containers ad uso deposito e pannelli fotovoltaici senza alcuna autorizzazione.

Sull’area in concessione, inoltre, insisteva  una struttura, ad uso  discoteca, di circa 150 metri quadri, priva del previsto collaudo di staticità. Il titolare è stato diffidato alla rimozione immediata della stessa, in quanto pericolosa per l’incolumità pubblica. Nella zona immediatamente adiacente all’area in concessione, infine, era presente una discarica abusiva, di circa 500 metri quadri. Il naturale alveo di un corso d’acqua, era stato completamente riempito con scarti di materiale edile, plastico e bituminoso misto a terreno vegetale. La Guardia Costiera, quindi, ha proceduto  al sequestro delle aree, nonchè alla denuncia di tre persone ritenute responsabili delle violazioni contestando loro reati di natura ambientale, demaniale e paesaggistica.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mare sicuro 2014: denunciate 3 persone per reati di natura ambientale

SalernoToday è in caricamento