rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Cronaca Pontecagnano Faiano

Cadavere a Pontecagnano, l'autopsia chiarirà se è di Maria Ricco

Solamente l'autopsia potrà svelare l'identità del corpo trovato carbonizzato in un'auto a Pontecagnano Faiano

Solamente la prova del DNA potrà stabilire se il corpo carbonizzato trovato nell'auto (anch'essa carbonizzata) ieri a Pontecagnano Faiano appartiene a Maria Ricco, la donna scomparsa lo scorso 16 luglio da Montecorvino Pugliano. Gli inquirenti hanno appurato che l'automobile, una Hyundai, appartiene alla donna, ma per sapere con certezza a chi appartenga il cadavere rinvenuto all'interno bisognerà attendere appunto i riscontri scientifici.

Il corpo carbonizzato è stato appunto trasferito presso l'obitorio dell'ospedale Santa Maria della Speranza di Battipaglia, a disposizione degli inquirenti. Proseguono intanto le indagini dei carabinieri, che stanno lavorando sulle ultime ore di vita della donna prima della sua sparizione. Per sapere se quel cadavere rinvenuto appartiene a Maria Ricco bisognerà attendere l'autopsia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cadavere a Pontecagnano, l'autopsia chiarirà se è di Maria Ricco

SalernoToday è in caricamento