rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca Camerota

Marina di Camerota, uomo trovato morto su una barca: è un 61enne romano

La morte sarebbe avvenuta per cause naturali, forse un infarto improvviso.

Dramma nel mare di Marina di Camerota, un uomo senza vita è stato trovato a bordo di una imbarcazione alla deriva, nei pressi della spiaggia del Mingardo. Sono stati alcune persone presenti in spiaggia a segnalarlo alle autorità

I dettagli

Sul posto sono giunti gli uomini della Guardia costiera di Palinuro, che saliti a bordo del natante, hanno rinvenuto il cadavere. Si tratta di una persona di 61 anni, Gianluigi D'Angelo. La salma è stata trasferita in porto, dove è stata sottoposta ad esame dal medico legale, giunto insieme ai carabinieri della stazione di Camerota. La morte sarebbe avvenuta per cause naturali, forse un infarto improvviso. La capitaneria sta procedendo all’identificazione. La vittima era in costume, forse aveva fatto una immersione. Si tratta di un cittadino romano. Alcuni familiari stanno intervenendo per il riconoscimento. La salma si trova presso l’ospedale di Vallo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marina di Camerota, uomo trovato morto su una barca: è un 61enne romano

SalernoToday è in caricamento