rotate-mobile
Cronaca Eboli

Eboli: avverte un malore e muore in strada tra l'indifferenza dei passanti, si indaga

R.T. un uomo di origine marocchina ha accusato un dolore improvviso al petto nei pressi dell’ospedale di Eboli e, dopo essersi accasciato, purtroppo, è deceduto

Dramma, ieri, ad Eboli: R.T. un uomo di origine marocchina ha accusato un dolore improvviso al petto nei pressi dell’ospedale di Eboli e, dopo essersi accasciato, purtroppo, è deceduto. Come riporta “La Città“, indifferenti, i passanti nel vedere l’uomo steso a terra, privo di sensi. Moglie e quattro figli sopravvivevano con i soldi che lo straniero mandava dall’Italia.

L'indifferenza e il soccorso

Tra i presenti, fortunatamente, anche Antonello Baldassarre, volontario di una Croce privata, l'unico tra gli automobilisti di passaggio a fermarsi, ad avvicinarsi al marocchino, a caricarlo in auto e a portarlo al pronto soccorso. Sfortunatamente, però, era troppo tardi: il 52enne era già privo di vita. Se qualcuno lo avesse soccorso prima, forse, sarebbe ancora vivo: dolore e sconcerto. La salma è stata sequestrata, intanto: i carabinieri hanno aperto un'indagine.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eboli: avverte un malore e muore in strada tra l'indifferenza dei passanti, si indaga

SalernoToday è in caricamento