Cronaca

Eboli, marocchino tenta il suicidio: lo salvano i carabinieri

L'increscioso episodio si è verificato, ieri mattina, all'interno di un casolare situato in località Santa Cecilia. Sul posto sono giunti i militari dell'Arma e i sanitari del 118

Voleva morire a tutti i costi, ma i carabinieri gli hanno impedito in extremis di compiere l’insano gesto. E’ accaduto, ieri mattina, in località Santa Cecilia ad Eboli, dove un marocchino di 35 anni, già in crisi depressiva, ha cercato di togliersi la vita impiccandosi all’interno di un casolare. A dare l’allarme è stato un cittadino che, pochi minuti prima, aveva visto l’uomo addentrarsi in una pineta con una corda in mano.

Sul posto è arriva anche un’ambulanza del 118, che ha trasportato il 35enne all’ospedale “Ruggi d’Aragona” di Salerno per essere sottoposto al Trattamento Sanitario Obbligatorio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eboli, marocchino tenta il suicidio: lo salvano i carabinieri

SalernoToday è in caricamento