Covid-19: mascherine FFP2 per tutti i portuali della Culp Flavio Gioia

"Un gesto di grande altruismo, un messaggio chiaro per la tutela e la sicurezza dei lavoratori portuali", ha detto D'Agostino che ha ringraziato Piero De Luca e la Regione

Grazie ai rapporti sempre più consolidati, in qualità di Presidente della Compagnia Portuale di Salerno e a nome di tutti i Soci della Culp “Flavio Gioia”, sento il dovere di ringraziare pubblicamente l’Onorevole Piero De Luca e la Regione Campania 

Lo ha detto Vincenzo D'Agostino, presidente della Compagnia Portuale di Salerno che, a nome di tutti i soci della Culp “Flavio Gioia”, ha espresso il suo ringraziamento per la donazione di mascherine FFP2 in questa emergenza sanitaria di così vaste dimensioni. "Un gesto di grande altruismo, un messaggio chiaro per la tutela e la sicurezza dei lavoratori portuali. - continua D'Agostino -  Questi dispositivi di protezione tanto ricercati, il cui consumo è stato talmente massiccio da renderli indisponibili sia presso le farmacie che presso le aziende autorizzate alla vendita, saranno dati in dotazione a tutti i Portuali della Culp Flavio Gioia di Salerno".

L'appello

Infine, l'appello di restare a casa e di rispettare le disposizioni imposte dal Governo e dalla Regione Campania. "Non ci stancheremo mai di dire che la guerra contro questo nemico invisibile possiamo vincerla solo se restiamo tutti uniti", ha concluso il presidente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

Torna su
SalernoToday è in caricamento