Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Funerali di Massimo Robustelli a Castel San Giorgio

Centinaia i presenti alla chiesa di Santa Maria delle Grazie per rendere l'estremo saluto al 41enne: presente anche il sindaco Franco Longanella

Massimo Robustelli

Era stracolma di persone la chiesa di Santa Maria delle Grazie a Castel San Giorgio in occasione dei funerali di Massimo Robustelli, il 41enne morto nell'esplosione verificatasi nella sua ditta in via Iannello, mercoledì 19 dicembre, a causa di una bombola di gas. Tre le persone rimaste ferite, una in maniera grave.

Centinaia le persone che hanno voluto rivolgere l'ultimo saluto all'uomo, sposato, padre di 4 figli e molto conosciuto nella cittadina della valle dell'Irno anche per la sua opera di volontariato con l'associazione Misericordia. Alle esequie era presente anche il sindaco di Castel San Giorgio Franco Longanella, che per la giornata dei funerali ha decretato il lutto cittadino.

Rabbia e dolore tra i presenti per la tragica morte dell'uomo, molto conosciuto e benvoluto da quanti lo conoscevano. Resta transennata intanto la zona dell'esplosione: con apposita ordinanza comunale il primo cittadino ha disposto la chiusura, per la giornata del 21 dicembre, dell'istituto scolastico del comune capoluogo e del parcheggio denominato "Paolo Borsellino".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funerali di Massimo Robustelli a Castel San Giorgio

SalernoToday è in caricamento