menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Panieri pieni di alimenti e aiuti: la solidarietà è di casa a Matierno

"Ringrazio i tanti che si stanno prodigando per gli altri, offrendo alimenti ed altri beni di prima necessità a chi ha bisogno- ha detto don Marco Raimondo - In particolare l'assessore Savastano che ci supporta e poi il Rotary Salerno Est"

Pane, latte, pannolini e tanti altri beni di prima necessità: la parrocchia Nostra Signora di Lourdes di Matierno e la Caritas zonale capitanata dal parroco don Marco Raimondo non lasciano nessuno da solo. Innumerevoli, le donazioni da parte di negozianti e ristoratori generosi: alimenti e beni di prima necessità sono stati destinati alle famiglie in difficoltà della zona, grazie all'impegno dei volontari ed in particolare del diacono Vincenzo Salsano che, a distanza, continua a supportare in ogni modo le opere benefiche messe in piedi dal parroco.

Parla il parroco

"Ringrazio i tanti che si stanno prodigando per gli altri, offrendo alimenti ed altri beni di prima necessità a chi ha bisogno, tra cittadini, negozianti e ristoratori - ha detto don Marco Raimondo - In particolare l'assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano che ci supporta e poi il Rotary Salerno Est con cui facciamo già prevenzione sanitaria e, ora, anche supporto alla spesa per i meno abbienti. Ho inoltre la fortuna di avere collaboratori come il diacono don Vincenzo che, da lontano, è presente in questa opera di carità ogni giorno con noi, per il prossimo". Calando cestini da finestre e balconi, dunque, i residenti di Matierno donano in alcuni casi e prendono in altri, beni di prima necessità. Un esempio di umanità importante che mostra come, anche nei momenti di crisi, sia possibile tirar fuori il senso di unità e fratellanza della comunità tutta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento