menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso con droga e arma illegale a Matierno: arrestato 27enne

Il giovane salernitano è stato condotto agli arresti domiciliari dai carabinieri a seguito di un’ordinanza cautelare chiesta dalla Procura della Repubblica

Un pregiudicato ventisettenne di Salerno è stato condotto agli arresti dai carabinieri a seguito di un’ordinanza cautelare chiesta dalla Procura della Repubblica presso il locale tribunale. Il giovane è accusato di detenzione di arma clandestina con relativo munizionamento e di spaccio di sostanze stupefacenti.

Le indagini

Durante un controllo, lo scorso 9 settembre, i carabinieri hanno sorpreso il ragazzo mentre entrava, in località Matierno, all’interno di un seminterrato a lui in uso, dove due giorni prima gli stessi militari avevano rinvenuto e sequestrato, nel corso di una perquisizione locale, una pistola semiautomatica modificata e circa 160 grammi di crack già suddivisi in dosi, bilancini di precisione e materiale per il taglio e il confezionamento della sostanza stupefacente. Sono al vaglio degli inquirenti approfondimenti per risalire alla provenienza dello stupefacente e soprattutto dell’arma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento