menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Matierno, giovane "molesta" una 14enne: scatta il raid punitivo

Momenti di tensione nella frazione collinare di Salerno dove un gruppo di cittadini è andato a protestare davanti un centro di accoglienza. Uditi colpi di pistola

Momenti di tensione la scorsa notte nella frazione collinare di Matierno, precisamente in via Vecchia Matierno, dove un gruppo di residenti ha messo in atto un raid punitivo contro alcuni stranieri ospitati in un centro di accoglienza della zona. Ad accendere la miccia – da quanto si apprende – pare sia stato il tentativo da parte di un giovane pakistano di molestare una ragazza di 14 anni del posto. 

Di qui l’ira di familiari e residenti che avrebbero provato a sfondare la struttura che accoglie gli stranieri e sarebbero stati uditi anche alcuni colpi di pistola, ma non risultano feriti. Sul posto sono giunte le forze dell’ordine.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento