rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca

Maturità 2011, commenti dei maturandi salernitani sul tema d'italiano

Qui di seguito i commenti degli studenti salernitani a proposito delle tracce del tema d'italiano, prima prova degli esami di maturità, svoltasi questa mattina

E il primo ostacolo è andato. Tra Giuseppe Ungaretti, l'alimentazione, la destra e la sinistra passando per la massima di Andy Warhol, il tema d'italiano è archiviato. Diversi i commenti dei maturandi che hanno svolto la prima prova. Tra le tracce più gettonate il saggio su amore, odio e passione, l'analisi del testo di Ungaretti, la traccia sull'alimentazione e la traccia sulla fama. Evitata la traccia storica e quella storico - politica.

QUI LICEO SCIENTIFICO - "A mio avviso le tracce erano molto fattibili - dice Marco, del liceo scientifico Giovanni Da Procida - anche se quelle più gettonate, nella mia classe, sono state l'analisi del testo di Giuseppe Ungaretti, la traccia sull'alimentazione e il saggio breve su amore, odio e passione". Marco ha scelto proprio il saggio breve: "La cosa difficile è stato riassumere tutto il materiale di cui si era a disposizione, si intende le conoscenze acquisite sull'argomento. Il tema d'italiano è andato, quello che ci preoccupa maggiormente è la seconda prova di domani, matematica". Al liceo scientifico sarà infatti il compito di matematica la seconda prova, con due problemi e dieci quesiti da risolvere. Obbligatoria la risoluzione di 1 problema e cinque quesiti.

ISTITUTO NAUTICO - Carmine, dell'istituto nautico, ha invece scelto il tema sulla fama, prendendo spunto dalla massima di Andy Warhol: "Mi è piaciuta la traccia, tra l'altro è stata, insieme al tema sull'alimentazione, la più gettonata". Anche in questo secondo caso poco gettonate invece le tracce di politica e storia: "Le tracce in generale non erano malvagie, tuttavia il tema storico e la traccia di politica prevedono sempre una profonda conoscenza della materia". Domani al nautico prova di navigazione, ma Carmine non sembra preoccupato.

QUI LICEO CLASSICO - "Io ho scelto il saggio amore odio e passione - dice Salvatore, del liceo classico - le tracce non erano difficilissime, tuttavia nella mia classe la scelta è stata per il saggio amore, odio e passione e per la traccia sulla fama. Ci ha sorpreso - continua Salvatore - la traccia sull'alimentazione". Anche in questo caso poco gettonati i temi di storia e di politica. Domani al liceo classico la seconda prova sarà la versione di latino: "Non c'è un autore preferito - conclude Salvatore - ci sono passi facili e meno facili per tutti gli autori. Tuttavia, ci auguriamo che venga fuori un nome che magari abbiamo approfondito, in maniera da poter tradurre con meno difficoltà".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maturità 2011, commenti dei maturandi salernitani sul tema d'italiano

SalernoToday è in caricamento