rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Medici non vaccinati, arriva la lettera di diffida: "Cinque giorni per provvedere"

L’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri - presidente Giovanni D’Angelo - procede con l'invio di diffide a mezzo PEC, alle quali gli iscritti dovranno rispondere documentando di aver provveduto ad effettuare il vaccino

"Cinque giorni per provvedere alla vaccinazione". La lettera, inviata ai camici bianchi, ha il carattere delle perentorietà: non è un consiglio ma una disposizione.

Lo scenario

Sono cominciati i controlli sull'avvenuta vaccinazione contro il Covid da parte dei medici che operano in provincia di Salerno. L’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri - presidente Giovanni D’Angelo - procede con l'invio di diffide a mezzo PEC, alle quali gli iscritti dovranno rispondere documentando di aver provveduto ad effettuare il vaccino, entro cinque giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medici non vaccinati, arriva la lettera di diffida: "Cinque giorni per provvedere"

SalernoToday è in caricamento