Rilascia certificati medici a bordo di un camper abusivo: nei guai professionista di Salerno

I militari di Prato Jolo e del Nas di Firenze hanno denunciato il professionista residente in provincia di Salerno, sorpreso mentre effettuava visite a bordo di un camper abusivo adibito a studio medico

E' stato sorpreso durante blitz dei carabinieri presso un impianto sportivo Prato, un medico che rilasciava certificati ad atleti visitandoli in un camper abusivo. I militari di Prato Jolo e del Nas di Firenze hanno denunciato il professionista residente in provincia di Salerno, sorpreso mentre effettuava visite a bordo di un camper abusivo adibito a studio medico, rilasciando certificati di idoneità sportiva sebbene non specializzato in medicina dello sport.

Le segnalazioni

A seguito di alcune segnalazioni pervenute ai carabinieri di Jolo, i militari dell'Arma, con i colleghi del Nas, specialisti nel contrasto dei reati inerenti la sanità pubblica, hanno predisposto un servizio di monitoraggio nei pressi dell'impianto sportivo 'Enrico Chersoni'. I carabinieri hanno sorpreso il medico intento ad eseguire attività medico legale per il rilascio di certificati di idoneità medico sportiva a ragazzi che venivano visitati all'interno di un camper dotato di macchinari per l'esecuzione di elettrocardiogramma a riposo, apparecchiatura ''stepper'' per elettrocardiogramma sotto sforzo, spirometro, lettino medico e rilevatore della pressione sanguigna, in violazione delle norme del testo unico delle leggi sanitarie poiché svolta in ambiente non autorizzato e da medico privo della specializzazione in medicina dello sport. Il camper adibito a studio abusivo con tutta l'attrezzatura è stato sottoposto a sequestro preventivo, mentre il medico è stato denunciato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di casa e sparisce nel nulla: imprenditore trovato morto a Colliano

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Pioggia di multe per i clienti dei negozi a Scafati: scoppia la rivolta dei commercianti

  • Uccisa e abbandonata a Salerno, 18 anni di carcere per l'assassino di Mariana

  • Presunto ufo a Capaccio Paestum: lo scatto attenzionato dagli esperti

  • "E' il tuo turno? Non mi interessa: ti ricevo dopo": sgarbo e razzismo all'Asl di San Severino

Torna su
SalernoToday è in caricamento