menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Eboli

L'ospedale di Eboli

Eboli, medico con meningite: "Le sue condizioni sono stazionarie"

A riferirlo il direttore sanitario del presidio ospedaliero di Eboli. Ancora da accertare le cause dell'infezione che ha colpito il medico: non vi sarebbe tuttavia alcun pericolo di contagio

"Le condizioni del collega affetto da meningite batterica sono stazionarie" così il direttore sanitario del presidio ospedaliero di Eboli, il dottor Mario Minervini, a proposito del medico in servizio al reparto di malattie infettive dell'ospedale ebolitano, colpito da meningite al rientro dalle vacanze, secondo quanto riferito oggi da alcuni quotidiani. "Ci vorranno - spiega Minervini - ancora parecchi giorni prima di poter dare altre notizie certe". Le cause dell'infezione, secondo quanto si è appreso, sono ancora da accertare: "Parrebbe - ipotizza ancora il direttore Minervini - che la meningite sia stata provocata da una polmonite non curata o passata silente".

L'anziano medico era rientrato pochi giorni fa dalle vacanze a Leuca, in Puglia. Aveva avvertito un senso di spossatezza ma, sembrerebbe, credeva fosse dovuto al gran caldo. Solo lunedì pomeriggio la patologia si è manifestata in tutta la sua gravità. Da una febbre leggera ma persistente, il medico ha accusato una forte rigidità al collo e continui dolori alla schiena. Una volta arrivato in ospedale, con febbre molto alta, i colleghi medici lo hanno sottoposto agli accertamenti e, dopo una puntura lombare, hanno confermato i sospetti iniziali. Quindi è stato trasferito in rianimazione, è intubato e respira grazie ai macchinari. Secondo quanto si è appreso è escluso ogni pericolo di contagio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento