Nessuna autopsia per Melissa La Rocca: salma consegnata ai genitori

L'auto dei servizi funerari ha lasciato il cortile della scuola alle 12.30 sotto gli sguardi attoniti degli studenti del "Genovesi-Da Vinci" affacciati alle finestre delle loro aule

Nessuna autopsia su Melissa La Rocca, la studentessa 16enne morta stamattina in classe, a Salerno, al "Genovesii-Da Vinci". Lo ha deciso l'autorità giudiziaria che ha disposto la restituzione della salma alla famiglia.

La disperazione

L'auto dei servizi funerari ha lasciato il cortile della scuola alle 12.30 sotto gli sguardi attoniti degli studenti affacciati alle finestre delle loro aule. Il dirigente scolastico, Nicola Annunziata, uscendo dalla scuola, sottolinea di "non avere la maniera di spiegare ai ragazzi" come sia possibile che una giovane ragazza sia "crollata per terra e non si è più rialzata". La classe alla quale apparteneva la sedicenne era la stessa che, poco tempo fa, ha subito un altro lutto: un ragazzo morto in un incidente stradale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Luci d'Artista 2019/2020: l'inaugurazione fissata per il 15 novembre, le novità sui parcheggi

  • Melissa, è il giorno del dolore: i compagni cambiano l'aula

  • Furto di energia elettrica e carenze igieniche in un locale di via Leucosia: titolare arrestato, chiuso la "Praca DoSol"

Torna su
SalernoToday è in caricamento