Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Caso di meningite a Pollica: il 16enne sta meglio ma resta in ospedale

Il giovane, originario della provincia di Napoli, è stato colpito dalla malattia mentre si trovava con i genitori nella loro struttura turistica situata nel Cilento. Ora è ricoverato presso l'ospedale "Cotugno"

Migliorano le condizioni di salute del ragazzo di 16 anni, originario della provincia di Napoli, che nei giorni scorsi è stato colpito da meningite. Dopo aver iniziato ad avvertire dei forti mal di testa e conati di vomito, il giovane, la cui famiglia è proprietaria di una struttura turistica nel comune di Pollica (Cilento) , era stato ricoverato prima all’ospedale di Vallo della Lucania e poi trasportato al “Cotugno” di Napoli dove i medici hanno confermato la diagnosi.

Attualmente è tenuto sotto osservazione dai medici e sta proseguendo la terapia. Ma sarebbe fuori pericolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caso di meningite a Pollica: il 16enne sta meglio ma resta in ospedale

SalernoToday è in caricamento