menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mario Polichetti

Mario Polichetti

Ruggi, disservizi alla mensa aziendale: l'appello di Polichetti

Il sindacalista della Fials Medici ritiene che vada migliorato il servizio per lavoratori, studenti universitari e per i parenti dei pazienti

"Migliorare la mensa dell’ospedale di Salerno". Questo l’appello di Mario Polichetti, sindacalista della Fials Medici provinciale, al manager dell’Azienda, Giuseppe Longo. Intervenuto pochi giorni fa per segnalare caos nei parcheggi del Ruggi, complice l'occupazione abusiva degli spazi risevati ai disabili, il sindacalista si sofferma adesso sui disservizi della mensa.

Il commento

“Siamo stati sollecitati da molti utenti: lavoratori, studenti universitari e familiari di pazienti ci chiedono di sollecitare un miglioramento del servizio mensa. Un ambiente di lavoro ottimale dà dignità ai dipendenti e migliora gli standard qualitativi e quantitativi delle prestazioni professionali che gli stessi erogano in un settore così delicato come la salute pubblica”, ha spiegato Polichetti. Nel mirino del sindacalista la "quantità, la qualità e la varietà dei cibi disponibili che costringono gli utenti a fare spesso ricorso all’acquisto dei cibi “bio”, il cui costo per una sola pietanza equivale all’intero ticket di 5.16 euro. C’è la necessità di tenere attivi tutti i percorsi di accesso e di deflusso degli utenti per un più rapido smaltimento delle code che inevitabilmente si creano nelle ore di punta”.

Accesso dedicato

Sarebbe inoltre opportuno, secondo Polichetti, individuare un settore dedicato ai dipendenti. “Servirebbe un ampliamento dell’orario di apertura del servizio al pubblico posticipando la chiusura di 30 minuti - aggiunge - il servizio di erogazione dovrebbe essere attivo dalle ore 12 fino alle 15 di ogni giorno. Siamo consapevoli che con un piccolo sforzo si possa migliorare l’efficienza e la qualità di un servizio, come quello della mensa, che riveste un ruolo importante per una comunità così ampia, qualificata e variegata".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento