Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Mercato San Severino

Beccato con in tasca hashish e cocaina, giovane patteggia la pena

L'arresto nei suoi confronti maturò a seguito di un'attività dei carabinieri sul territorio che in quella fase beccarono il soggetto in possesso del doppio quantitativo di droga

Ha patteggiato la sua pena ad 1 anno e 8 mesi per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti, nello specifico hashish e cocaina, D.B. dinanzi al giudice monocratico Nocera Inferiore.

La condanna

Il giovane, di 35 anni già volto noto alle forze dell’ordine per precedenti penali di varia natura, aveva nella sua disponibilità otto grammi di cocaina e altri otto grammi di hashish, materiale poi finito sotto sequestro nel corso di un’operazione dei carabinieri di Mercato San Severino nel luglio 2019. In passato il 35enne era stato arrestato per accuse legate a violenza privata, incorrendo in più provvedimenti, reati in materia di stupefacenti, con una ulteriore accusa di rapina legata ad un colpo nell’area di Salerno. Contro di lui fu emessa negli anni scorsi un’ordinanza di custodia cautelare per i reati di estorsione continuata aggravata, maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. L'arresto nei suoi confronti maturò a seguito di un'attività dei carabinieri sul territorio che in quella fase beccarono il soggetto in possesso del doppio quantitativo di droga da rivendere al dettaglio, sul mercato del territorio della Valle dell’Irno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beccato con in tasca hashish e cocaina, giovane patteggia la pena
SalernoToday è in caricamento