Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Mercato San Severino

Coca nascosta nel reggiseno: coppia di 24enni rischia processo per spaccio

I due giovani furono fermati al casello autostradale di Mercato San Severino per un controllo. Dopo una perquisizione personale, i carabinieri trovarono diverse dosi di eroina e cocaina, la cui quantità fece scattare per entrambi gli arresti domiciliari

Viaggiavano con eroina e cocaina a bordo della propria auto, quando furono bloccati dai carabinieri per un controllo di routine. Una coppia di 24 anni di Mercato San Severino rischia ora un processo con accuse di detenzione ai fini di spaccio. Il controllo dei militari avvenne all'ingresso del casello autostradale di Mercato San Severino, l'8 marzo scorso, intorno alle 19.00. La coppia che viaggiava a bordo di una Fiat Panda fu fermata per un controllo. Il nervosismo dei due passeggeri spinse i carabinieri ad approfondire i controlli all'interno dell'abitacolo. Il ragazzo aveva con se 34 grammi di eroina, che componevano da soli almeno 223 dosi. Erano nascoste nella tasca di un giubbotto. La ragazza invece, aveva nascoste nel reggiseno 3 grammi di cocaina, pari a circa 10 dosi. I controlli personali furono effettuati al comando carabinieri di Mercato San Severino. La procura ottenne per i due gli arresti domiciliari. A distanza di settimane, per i due c'è ora la richiesta di giudizio immediato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coca nascosta nel reggiseno: coppia di 24enni rischia processo per spaccio
SalernoToday è in caricamento