Mercato San Severino, apre il nuovo liceo nella frazione "San Vincenzo"

La Provincia di Salerno ha disposto la chiusura ieri e oggi delle sedi di Pandola, Ciorani e della sede principale di via Biondo per consentire il completamento delle operazioni di trasferimento

Un recente sopralluogo

Gli studenti del liceo Publio Virgilio Marone di Mercato San Severino domani avranno una nuova sede. Concluso lo stato di agitazione in vista dell’apertura che si terrà domani (23 gennaio 2020) del nuovo polo scolastico nella frazione di San Vincenzo.  

Il trasloco

La Provincia di Salerno ha disposto la chiusura ieri e oggi delle sedi di Pandola, Ciorani e della sede principale di via Biondo per consentire il completamento delle operazioni di trasloco.  “Abbiamo dovuto sospendere le attività didattiche – spiega il presidente Michele Strianese – in questi due giorni per permettere le ultimissime azioni di trasloco. I nostri operai lavoreranno fino a tardi se necessario per chiudere tutto entro oggi. Domani finalmente questa nuova scuola sarà consegnata a una intera comunità scolastica che la attendeva da troppi anni. Domani studenti e insegnanti saranno accolti nelle loro nuove aule. Circa 40 aule per quasi 1000 studenti”. L’esponente di Palazzo Sant’Agostino ammette che  “purtroppo è stato un percorso molto lungo e articolato, quello del liceo Publio Virgilio Marone, durato 30 anni. Ripreso solo dall’Amministrazione Canfora prima e poi da me, appena ho avuto l’onore di diventare il Presidente della Provincia, dal novembre 2018. Da allora ho voluto portare a buon fine una vicenda durata per troppo tempo e consegnare alla città di Mercato San Severino questo istituto bellissimo. La struttura sarà a servizio di tutto il territorio, è un intervento importante di edilizia scolastica, reso possibile dai finanziamenti della Regione Campania, per questo ringrazio il presidente, Vincenzo De Luca, che ci permette con i finanziamenti regionali di garantire il diritto allo studio e scuole sicure per i nostri ragazzi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ringraziamenti di Strianese:

“Voglio ringraziare veramente tutti, innanzitutto gli studenti che, attraverso i loro rappresentanti, hanno saputo portare avanti con civiltà una protesta legittima che comunque ha capito le difficoltà oggettive che si sono presentate di volta in volta. Ringrazio la Dirigente scolastica, Luigia Trivisone, che ha saputo gestire una situazione non facile, anche nei momenti più delicati, e insieme a lei tutti gli insegnanti. Ringrazio l’Amministrazione comunale e in particolare il Sindaco di Mercato San Severino, Antonio Somma, che si è mosso sempre al nostro fianco e a fianco della scuola, riuscendo a fare da relais in piena sinergia istituzionale. Ringrazio infine la struttura dell’Ente che ha lavorato a tutto questo, quindi il settore Edilizia scolastica e Patrimonio, diretto da Angelo Michele Lizio e il consigliere delegato all’Edilizia scolastica, Antonio Sagarese. Auguro buon lavoro agli studenti e agli insegnanti del Publio Virgilio Marone che domani entreranno nella loro nuova sede scolastica. A breve concorderemo una data di inaugurazione per brindare tutti insieme con la presenza del Presidente della Regione, On. Vincenzo De Luca, e renderemo ufficiale la consegna di questa struttura.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: sospesa la scuola fino al 30 ottobre, chiusi i circoli e stop all'asporto dopo le 21 e alle feste

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Allerta meteo in Campania, i sindaci salernitani chiudono le scuole: ecco i comuni

  • Covid-19: il coprifuoco inizia venerdì, De Luca denuncia la mancanza di personale sanitario

  • Mini-lockdown in Campania: pubblicata l'ordinanza, De Luca frena le attività e chiude le scuole

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento