rotate-mobile
Cronaca Mercato San Severino

Inciampa in una buca in classe e si frattura il piede, preside sotto processo: la precisazione

L'episodio si è verificato nel comune di Mercato San Severino, con l'ex dirigente scolastico dell'istituto "San Tommaso D'Aquino" citato in giudizio

Studente inciampa in aula a causa di una buca e la procura manda a processo il preside. L'episodio si è verificato nel comune di Mercato San Severino, con l'ex dirigente scolastico dell'istituto "San Tommaso D'Aquino" citato in giudizio e accusato di "imprudenza, negligenza ed inottemperanza, in tema di valutazione dei rischi per la sicurezza relativi a carenze strutturali dell'immobile".

L'incidente

A causa della mancata manutenzione, l'uomo avrebbe determinato e cagionato al ragazzo, minorenne, lesioni personali guaribili in 25 giorni "senza postumi". La prima udienza dinanzi al giudice di pace di Mercato San Severino, per la tipologia di reato, si terrà il prossimo 10 dicembre. Il procedimento trae origine dalla denuncia dei genitori dello studente, presentata agli inizi del 2016, dopo l'incidente. Il ragazzo cadde in classe. Frequentava la terza media. Finì con il piede in una buca, rimasta scoperta perchè mancava la mattonella. L'incidente gli provocò la frattura della metafasi distale del radio di sinistra. In ambito civile, la famiglia ha già visto riconoscersi un risarcimento, con il Miur condannato alla refusione dei danni. Ora il procedimento penale, con l'accusa di lesioni colpose nei riguardi dell'allora dirigente scolastico.

La precisazione

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inciampa in una buca in classe e si frattura il piede, preside sotto processo: la precisazione

SalernoToday è in caricamento