menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violentava la compagna, poi mostrava film porno ai figli minorenni: rischia il processo

Un uomo di nazionalità rom rischia di finire a processo, su richiesta della Procura di Nocera Inferiore, per lesioni, violenza sessuale e corruzione di minorenne

Rapporti sessuali imposti con violenza alla compagna, ma anche calci, schiaffi e calci, risultato di maltrattamenti continui, dal 2013 al 2014, al punto da cacciare anche la donna di casa. Un uomo di nazionalità rom rischia di finire a processo, su richiesta della Procura di Nocera Inferiore, per lesioni, violenza sessuale e corruzione di minorenne

L'indagine

L'uomo, un ultra 50enne, è accusato anche di aver mostrato più volte ai figli della compagna, minorenni, dei film pornografici, inducendo entrambi a compiere atti sessuali. Le violenze nei riguardi della madre, invece, sarebbero avvenute anche alla presenza di uno dei figli piccoli, due dodicenni. L'uomo rischia ora il processo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento