Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca Centro / Via Piave

"Lavorare con tende non idonee, in inverno? Pronti a scioperare": l'urlo dei mercatali di via Piave

Aleggia malcontento tra numerosi ambulanti che, se nulla migliorasse come richiesto, non intendono mettere piede nella area di via Piave: ecco perchè

I tendoni del mercato sono di nuovo "allagati": basta un temporale per arrecare danni alle attività. Inoltre tra la tenda e il tendone ci sono 15 centimetri in cui piove e noi dovremmo lavorare, nel 2020, in quelle condizioni? Le tende piccole non sono in grado di proteggerci dalle intemperie dell'inverno: esistono numerosi sistemi innovativi anti-vento e anti-pioggia, perchè non ricorrere a quelli?

Ci hanno detto che non possiamo inserire i nostri ombrelloni per la presenza delle tende: non è immaginabile, senza attrezzatura adeguata, trasferirci in uno spazio non idoneo. Noi non torniamo in via Piave fino a quando non si provvederà a sostituire quelle tende che al massimo possono proteggerci dal sole.

Lo ha detto il gruppo di mercatali momentaneamente in piazza Casalbore in attesa di spostarsi nel mercato coperto ultimato in via Piave: "Possibile che lavori più efficaci non siano stati effettuati? Devono sostituire assolutamente quelle tende: senza telone non è possibile vendere in inverno", ribadiscono i mercatali che minacciano sciopero e proteste nel caso in cui non venisse risolto il disagio annunciato. Dunque, differentemente da quanto emerso a seguito delle ultime nostre interviste a istituzioni e rappresentanti di categoria, in realtà, aleggia malcontento tra numerosi ambulanti che, se nulla migliorasse come richiesto, non intendono mettere piede nella area di via Piave.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Lavorare con tende non idonee, in inverno? Pronti a scioperare": l'urlo dei mercatali di via Piave

SalernoToday è in caricamento