menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Denti sani

Denti sani

Mese della prevenzione dentale, al via le visite gratuite anche a Salerno

Approda anche in città l'appuntamento con la prevenzione dentale organizzato dall'Associazione Nazionale Dentisti Italiani in collaborazione con Mentadent: uno dei consigli principali è cambiare lo spazzolino periodicamente

Visite gratis  anche a Salerno, in questo mese, con la trentunesima edizione dell'iniziativa organizzata dall'Associazione Nazionale Dentisti Italiani, in collaborazione con Mentadent. Molti, i dentisti del nostro territorio che nel Mese della Prevenzione Dentale hanno deciso di aderire all'iniziativa dell'Andi che vanta ben 20 mila soci.

La novità di quest’anno è infine rappresentata dalla nascita del Premio di ricerca Mentadent per le università italiane. Consapevole che la prossima, grande innovazione della prevenzione dentale nascerà dal lavoro di un giovane ricercatore, la Mentadent ha deciso di sostenere l’attività di ricerca universitaria in ambito odontoiatrico, destinando un Premio di Ricerca a laureati o dottorandi dei corsi di laurea in odontoiatria che presenteranno il miglior protocollo di ricerca, realizzato sotto la supervisione di tre docenti: Guglielmo Campus (Sassari), Patrizia De Fabianis (Torino) e Sandro Rengo (Napoli).

I tre docenti faranno parte della Giuria del Premio assieme a Laura Strohmenger (che coordina il Centro di collaborazione OMS per l’Odontoiatria di comunità di Milano). La Commissione di cui fanno parte anche il presidente ANDI Gianfranco Prada e Andrea Volpe, Brand Manager Oral Care Unilever, prenderà in esame i progetti presentati e selezionerà i 3 migliori – uno per ognuno degli Atenei coinvolti – assegnando così al ricercatore il premio per avviare il progetto.

 “Realizzato ogni anno grazie alla disponibilità dei dentisti ANDI e alla collaborazione di Mentadent – dice il presidente ANDI Gianfranco Prada – il Mese della Prevenzione Dentale è di fatto il primo programma di prevenzione odontoiatrica, attivo ininterrottamente da oltre 31 anni, sull’intero territorio nazionale, che permette a tutti i cittadini di effettuare gratuitamente una visita di controllo annuale. Oggi si parla tanto di crisi economica e della difficoltà per i pazienti di accedere alle prestazioni odontoiatriche anche per le carenze dell’odontoiatria pubblica. Attraverso il Mese della Prevenzione Dentale i cittadini possono controllare gratuitamente la propria salute orale prevenendo sul nascere i problemi che poi, se trascurati, costringono a più importanti ed impegnativi interventi clinici”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento