Gelo a Ricigliano, il parroco ai fedeli: "Celebro la messa a casa vostra"

Il parroco: "Sono disponibile a celebrare messa nelle vostre case per garantire caldo e partecipazione di più persone e realizzare così la "Chiesa in uscita" di Papa Francesco"

Il freddo si fa sentire, a Ricigliano, in provincia di Salerno e, per questo, le messe serali della parrocchia di San Pietro Apostolo rischiano di restare deserte. Ma la soluzione la trova il parroco: don Vincenzo Ruggiero, infatti, si è reso disponibile a celebrare messe a domicilio, evitando che i fedeli, a causa del clima rigido, rinuncino alla Parola di Dio.

Il post su Facebook del parroco

Carissimi, ricordo che la messa di oggi lunedì 20 gennaio ore 18.30 non ci sarà e che, fin quando le temperature saranno gelide, sono disponibile a celebrare messa nelle vostre case per garantire caldo e partecipazione di più persone e realizzare così la "Chiesa in uscita" di Papa Francesco: chiamatemi e ci mettiamo d'accordo.
Vi benedico, don Vincenzo!

Numerosi, i like per il post del parroco che, dunque, si è detto pronto a portare la Chiesa nelle case dei cittadini.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Caso sospetto di Coronavirus a Salerno: esito negativo ai test

Torna su
SalernoToday è in caricamento