Messa in sicurezza al Tasso, De Luca: "Qualcuno si era dimenticato o impapocchiato"

Dopo le polemiche degli ultimi giorni, De Luca ha annunciato ieri anche che il progetto di messa in sicurezza della facciata interna del Tasso è stato comunque recuperato

"Per responsabilità di qualche funzionario della Provincia non era stato compreso questo istituto fra i progetti presentati per farli approvare. Qualcuno si era dimenticato o impapocchiato". Lo ha detto il Governatore De Luca su Lira Tv, in merito al mancato inserimento del progetto di messa in sicurezza del liceo classico Tasso nell’elenco delle scuole destinatarie dalla Regione di finanziamenti, nell’ambito del piano triennale dell’edilizia scolastica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'annuncio

Dopo le polemiche degli ultimi giorni, De Luca ha annunciato ieri anche che il progetto di messa in sicurezza della facciata interna del Tasso è stato comunque recuperato. "Tranne qualche figuraccia e mancato senso responsabilità, credo siamo regione all’avanguardia e per politiche scolastiche e sociali", ha concluso il Governatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus a Cava de' Tirreni, morto luogotenente dei carabinieri

  • Covid-19: situazione drammatica al Ruggi, anziana in gravissime condizioni

  • Dramma a Calvanico: giovane trovato senza vita, si ipotizza il suicidio

  • Covid-19: altri 3 contagi a San Mango, nuovi casi a San Severino, Sarno, Vibonati e Nocera

  • Covid-19: contagi in diminuzione in Campania, l'analisi dei dati

  • Covid-19: in Campania 2.677 contagi, 8 nuovi positivi a Salerno città

Torna su
SalernoToday è in caricamento