Meteo impazzito fino a giugno: freddo ed influenze per i salernitani

E' da oltre un secolo che non si avvertiva tanto freddo in primavera: secondo le previsioni, piogge e venti dureranno almeno fino a giugno

Già dava segni di squilibrio negli ultimi tempi, ma il clima ad oggi è ufficialmente impazzito. E' da oltre un secolo, infatti, che non si avvertiva tanto freddo in primavera. Correnti del Polo Nord, riescono ancora a raggiungere tutta l'Italia, e di preciso anche il nostro territorio provinciale. Piogge e venti, dunque, non lasceranno in pace i salernitani, costretti, specie nelle ore serali, a rispolverare addirittura i cappotti appena sistemati nell'armadio, dopo l'inverno.

Almeno fino a giugno,la situazione anomala andrà avanti così, lasciando basiti i cittadini che, ignari, stavano iniziando già a prepararsi per la prova costume. Consigliabile, ovviamente, vestirsi "a cipolla", pronti, così, ad infilare o privarsi di giacche e sciarpe, a seconda dello sbalzo climatico del momento, in modo tale da prevenire influenze e raffreddori che, pare, stiano tornando all'attacco in città, proprio a causa del meteo folle.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Sant'Egidio, donna muore folgorata nella doccia

  • Colto da malore mentre l'amico fa benzina: muore 30enne a San Mango Piemonte

  • Travolto da un treno ad Angri: Tobia è morto, Agro a lutto

  • Morto investito da un treno, la sorella: "Vorrei abbracciare chi ha avuto il cuore di mio fratello"

  • Paura nel Golfo di Policastro, registrate quattro scosse di terremoto in mare

  • Incidente sulla Cilentana, muore anche la 17enne di Albanella

Torna su
SalernoToday è in caricamento