rotate-mobile
Cronaca

Metropolitana, vicino l'accordo tra Comune e Trenitalia

La prima corsa, come annunciato anche dal sindaco viceministro Vincenzo De Luca, partirà dallo stadio Arechi lunedì 4 novembre alle 6.10. Corse aggiuntive per le luci d'artista

La prossima settimana dovrebbe essere ratificata e firmata l'intesa fra Comune di Salerno e Trenitalia per la messa in esercizio della metropolitana. Un avanzamento nelle operazioni d’attivazione che segue l’ufficializzazione, da parte della Regione, dell’inserimento della linea ferrata salernitana nei quadri regionali e nei programmi d’esercizio per il 2014

La prima corsa partirà dallo stadio Arechi lunedì 4 novembre alle 6.10, per avere invece tutti i dettagli del servizio bisognerà attendere i prossimi giorni. È infatti in programma mercoledì un incontro operativo fra Salerno Mobilità, Rfi e Trenitalia per stabilire ruoli ed attività e per avere un piano definitivo sulla gestione e sulle competenze prima che la metropolitana sia messa in funzione.

Intanto ieri mattina la giunta comunale si è occupata della deliberazione del programma per la gestione di sua competenza per i mesi di novembre e dicembre: il costo iniziale era di 600 mila euro, salito a circa 650 mila per modifiche richieste proprio dall’amministrazione comunale relative a servizi aggiuntivi che verranno effettuati nel periodo di Luci d’Artista. Dal 30 novembre, infatti, ci saranno corse aggiuntive fino a mezzanotte e mezzo verso la stazione Arechi e fino all’una verso il centro che, con molta probabilità, saranno effettuate con treni da 800 posti, dunque più grandi rispetto ai Minuetto che invece circoleranno normalmente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metropolitana, vicino l'accordo tra Comune e Trenitalia

SalernoToday è in caricamento