Prolungamento della metro fino all'aeroporto: pubblicato il progetto

L’obiettivo è quello di favorire i collegamenti su ferro tra il capoluogo e lo scalo salernitano. Il Ministero dell'Ambiente rende pubblico il progetto di fattibilità tecnico economica

È stato pubblicato sul sito del Ministero dell’Ambiente il progetto di fattibilità tecnico economica del prolungamento della ferrovia metropolitana tra lo stadio “Stadio Arechi” di Salerno e l’aeroporto "Costa d'Amalfi" di Pontecagnano per la valutazione preliminare di impatto ambientale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fondi

Si tratta di un progetto fortemente voluto dall’amministrazione comunale di Salerno e dalla Regione Campania su cui, nel 2018, il Ministero delle Infrastrutture ha già stanziato ben 125 milioni di euro. L’obiettivo è quello di favorire i collegamenti su ferro tra il capoluogo e lo scalo salernitano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Covid-19: altri 3 contagi in provincia di Salerno, il bilancio dei positivi

  • Belen in Costiera, "salto" a Ravello e degustazione dei dolci di Pansa

  • Covid-19, contagiata una bimba di Pontecagnano

  • Covid-19: sette nuovi contagi in Campania, il bollettino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento