menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La riunione

La riunione

Metropolitana Salerno, prolungamento fino all'aeroporto. Inverso: "Arrivi fino a Battipaglia"

Il progetto, dal valore complessivo di 100 milioni di euro, prevede la costruzione di un nuovo binario per circa 8,8 chilometri con inizio dall’attuale stazione Arechi fino in prossimità dello scalo aeroportuale

Si aprono nuovi scenari sul futuro della Metropolitana di Salerno che verrà prolungata fino all’aeroporto situato nel comune di Pontecagnano.

La riunione

A discutere del futuro della Metro sono stati, nei giorni scorsi, i vertici di Rete Ferrivuarua Italiana e Italferr, la Regione Campania, la Provincia di Salerno e in sindaci di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara e Bellizzi Mimmo Volpe. Il progetto, dal valore complessivo di 100 milioni di euro, prevede la costruzione di un nuovo binario per circa 8,8 chilometri con inizio dall’attuale stazione Arechi fino in prossimità dell’aeroporto. Il nuovo tracciato sarà in affiancamento con la linea Salerno-Battipaglia. Previste, in sostanza, tre nuove fermate (senza escluderne una quarta) tra cui quella all’interno del nuovo ospedale “Ruggi d’Aragona” che sarà realizzato nella zona di Fuorni, con un percorso pedonale che collegherà direttamente la cittadella al terminal.

La proposta

Sul nuovo progetto interviene il leader del movimento “#perunnuovoinizio” Vincenzo Inverso che rilancia: “La metropolitana leggera di superficie tiene un senso sull’asse Salerno-Eboli (capolinea nord-sud) e quindi deve necessariamente passare e fermare a Battipaglia, tenendo dentro le due città più grandi a sud di Salerno altrimenti - avverte - resta per forma e contenuti un’opera limitata e incompleta che, invece può essere di grande svolta infrastrutturale per tutta la mobilità soprattutto a Sud della provincia di Salerno . Mi auguro che il governatore De Luca ascolti il mio appello e che i sindaci di Eboli e Battipaglia facciano sentire la loro voce”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento