rotate-mobile
Cronaca

Migranti, spunta la foto di uomo accanto a delle ragazze "fuggite" da un centro

Un lettore ha inviato a Salernotoday.it un inquietante scatto già segnalato alla Questura di Salerno: ecco chi ritrae

Un uomo italiano a telefono, accanto ad un gruppo di giovanissime migranti ospitate in una casa di accoglienza di Salerno: è quanto ritrae l'inquietante scatto, risalente al 29 luglio, che ci ha inviato un nostro lettore. "Quelle ragazze, dopo aver incontrato quest'uomo, sono sparite dal centro di accoglienza presso cui alloggiavano - scrive il lettore che sceglie di mantenere l'anonimato - Risultano fuggite, ma il sospetto è che siano state condotte con l'inganno altrove: non ho potuto far altro che fotografare questa scena ed inoltrarla alla Polizia per scoprire quale situazione celi. Si tratta di ragazze straniere indifese: non oso immaginare dove possa averle condotte il tipo fotografato".

Una vicenda dalle tinte gialle, dunque, da cui potrebbe emergere qualche importante dettaglio su quella che non è escluso sia una tratta umana, ai danni di persone "invisibili" di cui si perdono facilmente e drammaticamente le tracce. Tutte donne, le giovani che appaiono nella foto: particolare, questo, che aumenta i sospetti circa la loro destinazione, dopo la presunta fuga. Si indaga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, spunta la foto di uomo accanto a delle ragazze "fuggite" da un centro

SalernoToday è in caricamento