Minacciava e picchiava la compagna: "Ti sciolgo nell'acido", rischia il processo

La vittima lo ha denunciato e adesso l'uomo è accusato di maltrattamenti aggravati. Indagini condotte dalla procura di Nocera Inferiore. I fatti risalgono al 2012

"Ti sciolgo nell'acido". Così un uomo 48enne di Cava de' Tirreni - sotto l'effetto di alcol, secondo le accuse - minacciava la propria compagna e non esitava anche a picchiarla, sotto gli occhi del figlioletto di nove anni. Le indagini sono condotte dalla procura di Nocera Inferiore, la vittima ha denunciato e adesso l'imputato è stato raggiunto da una richiesta di giudizio immediato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I fatti

La donna aveva anche ritirato una precedente querela. Aveva sperato che l'uomo potesse arrestare la propria furia ma non è accaduto. Gli episodi di violenza, cominciati nel 2012, si ripetevano nel corso della settimana e ci sono testimonianze di parenti e amici. In un'occasione alla presenza di persone intervenute per soccorrere, insieme alla polizia, l'aggressore ha ripetuto la frase choc, rivolto alla donna e al suo ex coniuge: "Vi sciolgo nell'acido"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento