menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacce di morte per il vicino di casa: arrestata una coppia a Bellizzi

Erano agli arresti domiciliari, per fatti di droga, entrambi con il permesso di raggiungere il Sert per sottoporsi alle cure, ma hanno pensato bene di fare una puntatina da quel vicino di casa con il quale esistevano vecchi screzi

Erano agli arresti domiciliari, per fatti di droga, entrambi con il permesso di raggiungere il Sert per sottoporsi alle cure, ma hanno pensato bene di fare una puntatina da quel vicino di casa con il quale esistevano vecchi screzi, danneggiandogli prima l’auto e, successivamente,  minacciandolo di morte quando l’uomo si è affacciato alla finestra per capire cosa stesse succedendo.

Finisce in carcere una una coppia salernitana, U.C. 39enne e la moglie A.P.  33enne, entrambi ai domiciliari a Bellizzi. Le indagini dei Carabinieri di Bellizzi e di Pontecagnano, avviate dopo alcune telefonate giunte al 112 che segnalavano un violento alterco tra alcune persone in strada, hanno permesso di ricostruire i fatti ed hanno spedito dritta in carcere la coppia. Sono ancora in corso gli approfondimenti per giungere ad individuare l’esatto movente delle minacce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento