Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Cava de' Tirreni

“La P38 è calda, fra Gigino salta!”: spuntano minacce sul muro per Petrone, a Cava

Si ipotizza che la scritta sia collegata all’attività politica svolta dall’esponente di minoranza, Luigi Petrone

“La P38 è calda, fra Gigino salta!”: è la scritta che si legge su un muro a Cava, rivolta a Luigi Petrone. E' spuntata nella notte, all’incrocio tra via San Lorenzo e via Orilia, la minaccia al capogruppo del movimento politico "La Fratellanza": si ipotizza sia collegata all’attività politica svolta dall’esponente di minoranza.

Numerosi, anche sui social, gli attestati di solidarietà per Petrone, a seguito dell'increscioso episodio. Accertamenti in corso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“La P38 è calda, fra Gigino salta!”: spuntano minacce sul muro per Petrone, a Cava

SalernoToday è in caricamento