menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ora basta, incendio la casa", minaccia la moglie e i vicini: 40enne dietro le sbarre

Nei guai è finito un uomo di Eboli, O.G le sue iniziali, che è stato rinchiuso nel carcere di Salerno. A far scattare l'arresto una denuncia presentata dalla moglie ai carabinieri

Un 40enne di Eboli, O.G le sue iniziali, è stato arrestato dai carabinieri perché accusato di maltrattamenti in famiglia. L’uomo, infatti, aveva più volte minacciato la moglie e anche i vicini casa, minacciandoli anche di dare fuoco all’abitazione. Stanca dei litigi e spaventata per le intimidazioni del marito, la donna si è recata dai carabinieri per sporgere formale denuncia nei suoi confronti. Accertati i fatti, i militari dell’Arma hanno ammanettato il 40enne, che ora è rinchiuso nel carcere di Salerno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento