menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Dammi 200 euro o sfascio il bar": arrestato 39enne ad Eboli

Un marocchino di 39 anni, dopo aver perso del denaro ai videopoker, ha intimato al titolare di consegnargli 200 euro

Paura in un bar in località Santa Cecilia di Eboli, ieri. Un marocchino di 39 anni, dopo aver perso del denaro ai videopoker, ha intimato al titolare di consegnargli 200 euro.

Alcuni avventori del bar hanno immediatamente allertato i Carabinieri che, giunti sul posto, hanno bloccato lo straniero che aveva anche minacciato di dare fuoco all'esercizio commerciale. E' stato arrestato per tentata estorsione.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento