menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mini Olimpiadi Nocera Superiore 2018: la presentazione

L’iniziativa vedrà impegnati circa 800 alunni dei plessi “Luigi Settembrini” (San Clemente), “Suor Maria Consiglia Addatis” (Portaromana) e “Iqbal Masih” (Pareti Pucciano)

Scatterà il 23 maggio prossimo, con la cerimonia inaugurale, la terza edizione delle Mini Olimpiadi, organizzate dal Primo Circolo Didattico di Nocera Superiore. L’iniziativa vedrà impegnati circa 800 alunni dei plessi “Luigi Settembrini” (San Clemente), “Suor Maria Consiglia Addatis” (Portaromana) e “Iqbal Masih” (Pareti Pucciano), che si cimenteranno in gare di sport di squadra e individuali, con ampio spazio all’atletica leggera, la regina delle discipline olimpiche.

L’iniziativa

Mercoledì 16 maggio, alle 10.30, l’evento sarà presentato in una conferenza stampa che si terrà nella sala congressi del plesso “Luigi Settembrini” (via San Clemente, 9 - Nocera Superiore).
A fare gli onori di casa, il professore Antonio Pizzarelli, dirigente scolastico del Primo Circolo Didattico, alla presenza dei rappresentanti delle tante associazioni sportive del territorio che, a
partire da questa terza edizione, saranno partner ufficiali delle Mini Olimpiadi. Ad accompagnare l’evento sportivo, anche una mostra itinerante dal titolo “Picasso incontra Mirò - I 100 colori dell’amicizia”, che farà tappa nei saloni di Villa de Ruggiero, nell’atrio della scuola “Luigi Settembrini” e nella parrocchia di San Michele Arcangelo a Croce Malloni.    

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Segnalazioni

Degrado a Salerno: persone rovistano di notte nei rifiuti, la denuncia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento