menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le due finaliste

Le due finaliste

Miss Italia 2016, la salernitana Paola Torrente conquista il secondo posto

La bellissima ventiduenne di Angri non è riuscita a superare nelle votazioni la pugliese Viviana Vogliacco. Ma, nonostante qualche contestazione, è riuscita ad arrivare alla finalissima del concorso

Il primo posto non è riuscita a conquistarlo. Non sarà lei la ragazza più bella d’Italia del 2016. La fascia tricolore e la corona sono andate a Rachele Risaliti, 21 anni, di Firenze. Ma alla bellissima Paola Torrente, 22 anni, originaria di Angri, la seconda collocazione in classifica non è riuscito a togliergliela nessuno. Neanche la contestazione messa in scena dalla madre della sua principale concorrente, la pugliese Viviana Vogliacco, che lei ha eliminato nel rush finale della finalissima di ieri sera. A dir la verità anche la Commissione tecnica non aveva apprezzato l'esclusione di Viviana, mentre il conduttore Francesco Facchinetti e la patron del concorso Patrizia Mirigliani avevano sottolineato l'importanza dell'abolizione di taglie e misure per definire i canoni della bellezza. E, alla fine, ce l’ha fatta.

I DATI - Alta 1,80, taglia 46, occhi marroni e capelli castani, Paola Torrente ha il diploma del liceo scientifico ed è studentessa universitaria in ingegneria. Aspira a laurearsi prima di tutto, ma vorrebbe anche intraprendere la carriera nel mondo della moda curvy. Paola ha molti interessi, tra i quali la musica e, in particolare, il canto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento