rotate-mobile
Cronaca Pastorano

"Modellazione Creativa", al via il laboratorio per le fasce deboli

Parte il laboratorio di modellazione della ceramica e formazione all'artigianato. Il progetto è realizzato grazie alla Fondazione Contessa Lene Thun Onlus e si rivolge a persone che vivono situazioni di grave disagio

Al via, il progetto “Modellazione creativa", realizzato grazie alla Fondazione Contessa Lene Thun Onlus, con sede a Bolzano, in collaborazione con la cooperativa sociale S. Paolo di Salerno e la Caritas Zonale  di Pastorano-Fratte-Brignano, e con la partneship della “Cotto Rufoli”, ditta De Martino. Un  laboratorio di modellazione della ceramica e formazione all’artigianato, infatti, sarà aperto a persone che vivono situazioni di grave disagio ed emarginazione sociale

Previsto, in particolare, il coinvolgimento della mensa San Francesco, della comunità alloggio per minori “Prati verdi”, della Caritas di Rufoli, della parrocchia San Giovanni Battista in Pastorano, del centro Enzo Sacco, della cooperativa Prometeo, del centro di prima accoglienza Don Giovanni Pirone, dell'associazione Matteo Caputo e della cooperativa Livingstone.

Il progetto, dunque, che coinvolgerà grandi e piccini in fasce orarie differenti, si terrà a partire dalle prossime settimane, presso la cooperativa San Paolo, sita nella chiesa Nostra Signora di Lourdes, a Matierno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Modellazione Creativa", al via il laboratorio per le fasce deboli

SalernoToday è in caricamento