Cronaca Moio della Civitella

Armi e spaccio di droga nel Cilento: due arresti, tra cui un giovane barista

I controlli sono scattate in due abitazioni situate nei comuni di Moio della Civitella e San Mauro la Bruca. Nei guai un 57enne di origini milanesi e un 26enne di Vallo della Lucania

Armi e droga, scattano due arresti nel Cilento. Nelle ultime 24 ore, i carabinieri hanno ammanettato un 57enne di origini milanesi a San Mauro La Bruca, dove, all’interno della sua abitazione, sono state rinvenute armi, munizioni e polvere da sparo, che teneva nascosta illegalmente.  

Il blitz

A Moio della Civitella, presso la casa di un barista 26enne originario di Vallo della Lucania, dove i militari dell’Arma hanno sequestrato un notevole quantitativo di sostanza stupefacente, un bilancino di precisione, altro materiale per il confezionamento delle dosi e diverse banconote ritenute frutto dello spaccio. Entrambi sono stati sottoposti agli arresti domiciliari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Armi e spaccio di droga nel Cilento: due arresti, tra cui un giovane barista

SalernoToday è in caricamento