rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Disegni e striscioni per la riapertura della scuola: sindacati, genitori e alunni scendono in piazza a Salerno

Famiglie e mondo della scuola, dunque, hanno chiesto la riapertura delle strutture, sottolineando come la dad non possa sostituire le lezioni de visu per gli studenti

Folla in piazza Amendola, questa mattina, tra sindacalisti, genitori e piccoli alunni che hanno manifestato il loro malcontento sulla didattica a distanza disposta in Campania, per evitare la diffusione del contagio da Covid-19 che, nella sola giornata di giovedì, ha superato quota 2000 nella nostra regione.

Protesta per le scuole aperte a Salerno/fotoreporter Guglielmo Gambardella

Famiglie e mondo della scuola, dunque, hanno chiesto la riapertura delle strutture, sottolineando come la dad non possa sostituire le lezioni de visu per gli studenti. A sventolare in piazza, oltre alle bandiere del dissenso verso le scelte del Governatore Vincenzo De Luca, anche i disegni dei bambini che, con colori e matite, hanno scritto di voler tornare a scuola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disegni e striscioni per la riapertura della scuola: sindacati, genitori e alunni scendono in piazza a Salerno

SalernoToday è in caricamento