rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Montecorice

Blitz dei carabinieri, scoperti abusi edilizi a Montecorice: scatta la demolizione

Le opere sono state realizzate in assenza del necessario nulla osta rilasciato dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni in un’area inserita nella zona C2 della perimetrazione definitiva dell’Ente

Nuovi abusi edilizi sono stati scoperti, in questi giorni, in località Giungatelle a Montecorice. I carabinieri forestali di Castellabate, in particolare, hanno rinvenuto due corpi di fabbrica che poggiano su una platea di circa 0,15 centimetri: una costruzione con destinazione residenziale, consistente in una struttura lignea e copertura a due falde e un portico antistante ed una in pannelli coibentati, sempre a destinazione residenziale, con portico antistante.

Le irregolarità 

Le opere sono state realizzate in assenza del necessario nulla osta rilasciato dal Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni in un’area inserita nella zona C2 della perimetrazione definitiva dell’Ente. E’ stata, quindi, ordinata la demolizione delle opere abusive oltre al ripristino dello stato dei luoghi entro 90 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz dei carabinieri, scoperti abusi edilizi a Montecorice: scatta la demolizione

SalernoToday è in caricamento