rotate-mobile
Cronaca Montecorvino Pugliano

"Dammi 10mila euro o ti denuncio per violenza sessuale": arrestato 50enne a Montecorvino

Il 50enne, insieme alla compagna P.J.P., tratta in arresto per lo stesso reato dai carabinieri di Battipaglia il 9 settembre 2016, costrinse un professionista di Bellizzi, a consegnare la somma di 10mila euro

Carabinieri in azione, stamattina, a Montecorvino Rovella: è stato arrestato Nicola Coppola, 50enne del luogo, in passato ritenuto dagli
inquirenti vicino al clan camorristico “Pecoraro-Renna”, in quanto condannato alla pena definitiva di 4 anni e 4 mesi di reclusione, e 6.000 euro di multa, per concorso in sequestro di persona ed estorsione. I reati sono stati commessi a Montecorvino Rovella il 7 maggio del 2012.

I fatti

Il 50enne, insieme alla compagna P.J.P., tratta in arresto per lo stesso reato dai carabinieri di Battipaglia il 9 settembre 2016, costrinse un professionista di Bellizzi, a consegnare la somma di 10mila euro, in assegni e contanti, minacciandolo di denunciarlo, per violenza sessuale, in caso di suo diniego. La vittima era stata conosciuta occasionalmente dalla donna che lo aveva condotto, con una scusa, in un’abitazione per tendergli la trappola. Il professionista, chiuso a chiave nella casa, venne liberato solo dopo aver ceduto alle richieste dei due: poi denunciò il tutto alle forze dell’ordine e furono avviate le indagini. Coppola adesso è stato rinchiuso nel carcere di Fuorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dammi 10mila euro o ti denuncio per violenza sessuale": arrestato 50enne a Montecorvino

SalernoToday è in caricamento