rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Montecorvino Pugliano

Picchia la compagna all'ottavo mese di gravidanza: arrestato 32enne a Montecorvino Pugliano

L’uomo in questione si trovava in semi libertà perché condannato in via definitiva, negli anni scorsi, per lo stesso reato

I carabinieri di Montecorvino Pugliano hanno arrestato un pregiudicato del posto, S.V le sue iniziali, di 32 anni, per maltrattamenti in famiglia e lesioni nei confronti della convivente.  L’uomo in questione si trovava in semi libertà perché condannato in via definitiva, negli anni scorsi, per lo stesso reato. 

L’episodio di violenza

Qualche sera fa la donna - all’ottavo mese di gravidanza – è stata malmenata dal compagno all’interno della loro abitazione. Poi, spaventata e con un occhio nero, è fuggita, andandosi a rifugiare nel bagno di una pizzeria. I clienti, all’arrivo del 32enne, hanno preso subito le sue difese. Di conseguenza, l’uomo li ha minacciati e finanche aggrediti. I carabinieri, informati dell’accaduto, hanno segnalato l’aggressione al magistrato di sorveglianza, che, oltre a contestare al 32enne nuovamente il reato di maltrattamenti in famiglia, ha disposto la revoca della semilibertà (come richiesto dai militari dell’Arma) e il trasferimento in carcere per il giovane. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchia la compagna all'ottavo mese di gravidanza: arrestato 32enne a Montecorvino Pugliano

SalernoToday è in caricamento