Montecorvino Rovella, al via i lavori al campo che potrà ospitare la Salernitana Calcio

Il progetto di recupero dell'impianto sportivo “Provenza”, è quello di dotare il terreno di gioco di un manto erboso di tipo sintetico che rispetti le normative del settore sportivo, al fine di ottenere l'omologazione da parte della Lega Nazionale Dilettanti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Sono partiti lunedì 21 maggio 2018, i lavori per il completamento del campo di calcio della frazione Macchia con l'inaugurazione del cantiere da parte del Primo Cittadino Egidio Rossomando. L'Amministrazione Comunale di Montecorvino Rovella nell'ambito delle politiche di sviluppo locale, ha attuato un programma d’interventi rivolto al miglioramento della fruibilità delle attrezzature sportive ovvero, al completamento delle stesse mediante un insieme di lavori specifici e puntuali.

Il progetto di recupero dell'impianto sportivo “Provenza”, è quello di dotare il terreno di gioco di un manto erboso di tipo sintetico che rispetti le normative del settore sportivo, al fine di ottenere l'omologazione da parte della Lega Nazionale Dilettanti.

L'intervento prevede, inoltre, la realizzazione di due gradinate in cemento armato in aggiunta a quella esistente, la realizzazione della copertura dell’intera tribuna mediante una struttura costituita da pilastrata in profili d’acciaio disposti su plinti e travature portanti sempre in acciaio a sostegno degli arcarecci, su cui sarà disposta una pannellatura in lamiera.

La riqualificazione riguarderà anche la messa in opera della recinzione di separazione spazio esterno/zona pubblico in corrispondenza della (realizzanda) tribuna e quella esistente, nonché il recupero dei servizi igienici sottostanti le gradinate. Oggi il complesso sportivo è composto da un campo da tennis e uno da pallavolo, fruibili tutto l'anno e due piscine scoperte di cui una semi olimpionica.

Questo il commento del Sindaco Egidio Rossomando: “Una volta completato, il centro sportivo di Macchia diventerà punto di riferimento non solo per le squadre di calcio di Montecorvino Rovella, ma anche per le compagine sportive dell'intero comprensorio dei Picentini e potrà anche ospitare gli allenamenti della Salernitana Calcio. Purtroppo la burocrazia ha rallentato e non poco il completamento di questa opera strategica. Mi corre l'obbligo ringraziare l'ex Consigliere comunale, Arturo Vassallo, che nel 2011, ha lavorato all'ottenimento di questo importante finanziamento. A breve è previsto l'adeguamento della pista di atletica leggera e il completamento dell'impianto di illuminazione”.

“Ancora un piccolo sforzo – sostiene la delegata allo sport Sonia Ciaparrone – e restituiremo alla comunità un impianto sportivo che rappresenterà il fiore all'occhiello di questa Amministrazione”.

L'importo dei lavori ammonta a circa 750.200 euro, e sono stati ottenuti grazie all'accesso di un mutuo a tasso agevolato del credito sportivo. Alla gara hanno partecipato trecentosessantaquattro ditte, ma l'appalto è stato aggiudicato all'impresa “Aura srl” di Marigliano (Na). Progettista e direttore dei lavori, l'architetto Vincenzo Perinelli. Oltre al Sindaco, hanno presenziato all'apertura del cantieri gli assessori Marisa Stabile, Ninetta Sguazzo, Rosario Santese e per l'ufficio tecnico comunale, il geometra Cosimo Falcone.
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento