Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Picchiava moglie e figlia: arrestato 60enne a Montecorvino Rovella

L'uomo è stato bloccato dai carabinieri mentre si scagliava contro la consorte e la ragazzina di appena 13 anni, che aveva cercato di difendere la madre. Nella sua automobile è stata rinvenuto un'ascia

Picchiava la moglie e la figlia di appena 13 anni per futili motivi. Per questo, la scorsa notte, un 60enne è stato arrestato, in fragranza di reato, all’interno della sua abitazione a Montecorvino Rovella.

L'intervento

Tempestivo l’intervento dei carabinieri giunti sul posto a seguito della richiesta di aiuto da parte della donna che, insieme alla figlia, ha riportato lesioni e contusioni. Ma fortunatamente nulla di grave. Sembra che la ragazzina si sia intromessa nella violenta discussione  tra i genitori per difendere la madre. Nel corso della perquisizione, inoltre, i militari dell’Arma hanno rinvenuto un’ascia all’interno dell’auto dell’uomo che è stata subito sequestrata. Sono in corso le indagini per ricostruire questa che sembra essere un’altra drammatica storia di violenze in famiglia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiava moglie e figlia: arrestato 60enne a Montecorvino Rovella

SalernoToday è in caricamento