Picchiava moglie e figlia: arrestato 60enne a Montecorvino Rovella

L'uomo è stato bloccato dai carabinieri mentre si scagliava contro la consorte e la ragazzina di appena 13 anni, che aveva cercato di difendere la madre. Nella sua automobile è stata rinvenuto un'ascia

Picchiava la moglie e la figlia di appena 13 anni per futili motivi. Per questo, la scorsa notte, un 60enne è stato arrestato, in fragranza di reato, all’interno della sua abitazione a Montecorvino Rovella.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'intervento

Tempestivo l’intervento dei carabinieri giunti sul posto a seguito della richiesta di aiuto da parte della donna che, insieme alla figlia, ha riportato lesioni e contusioni. Ma fortunatamente nulla di grave. Sembra che la ragazzina si sia intromessa nella violenta discussione  tra i genitori per difendere la madre. Nel corso della perquisizione, inoltre, i militari dell’Arma hanno rinvenuto un’ascia all’interno dell’auto dell’uomo che è stata subito sequestrata. Sono in corso le indagini per ricostruire questa che sembra essere un’altra drammatica storia di violenze in famiglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, ad Avellino spunta anche il virus di "Festa": il sindaco tra gli assembramenti incita la movida contro Salerno

  • Covid-19, altri 4 casi positivi in Campania: due sono a Cava de' Tirreni

  • Assembramenti e cori contro Salerno, Selvaggia Lucarelli: "Ad Avellino i lanciafiamme di De Luca"

  • Va in Brasile per far visita alla figlia e non riesce più a tornare: l'appello di un salernitano alle istituzioni

  • De Luca ospite di Gramellini su Rai 3: dalla Campania sicura, ai "raddrizzatori di banane"

  • Incidente a Pontecagnano, morte cerebrale per il 37enne

Torna su
SalernoToday è in caricamento