menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uscì per cercare il padre scomparso e lo investì: indagine archiviata

L'indagato era un 19enne di Montecorvino Rovella, accusato di omicidio colposo. Il padre, Carmine Cavallaro, 64 anni, morì poi in ospedale

Lo scorso aprile aveva investito il padre, con la sua Fiat Panda. Un incidente, perchè quel ragazzo il padre lo stava cercando, preoccupato perchè l'uomo non aveva fatto ritorno a casa. Dopo una giornata di lavoro. Dopo cinque anni da quei fatti, il gip del tribunale di Salerno ha archiviato l'indagine

L'inchiesta

L'indagato era un 19enne di Montecorvino Rovella, accusato di omicidio colposo. Il padre, Carmine Cavallaro, 64 anni, morì poi in ospedale. Il magistrato titolare del fascicolo, al termine delle indagini, ha appurato che la vittima era già distesa a terra quando il 19enne, accidentalmente, senza accorgersene, finì con l’investirlo. A confermare la dinamica, anche i rilievi condotti sulla Panda, che quella sera raggiunse il fondo agricolo di famiglia dove il padre si era recato al lavoro. Qualche giorno fa Gip ha firmato il decreto di archiviazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento