Tagli abusivo di piante nel bosco a Montesano: scattano multe e denunce

Le piante in questione si trovavano in un terreno di proprietà comunale. A fare la scoperta i carabinieri forestali nel corso di alcuni controlli nella zona

Alcune piante tagliate

I carabinieri forestali di Montesano Sulla Marcellana hanno notato, in località “Scialandro”, la presenza di numerose piante di bosco tagliate Poiché la zona è stata spesso oggetto di reati ambientali, la pattuglia ha provveduto ad effettuare un sopralluogo più approfondito da cui è emerso che la ditta incaricata dell’utilizzazione boschiva aveva effettuato un taglio di 170 piante su di una particella di proprietà comunale e di altre 230 su un’altra particella, sempre di proprietà comunale, per un quantitativo stimato di circa 70/80 quintali di legna.

Multe e denunce

Alla richiesta di visione del piano di taglio i militari dell’Arma hanno riscontrato che alcune di queste piante non erano nemmeno inserite all’interno del progetto, ma erano state ugualmente asportate. Alcune piante, inoltre, erano state tagliate su un fondo confinante. Per questo è stato sanzionato e deferito all’Autorità Giudiziaria il legale rappresentante della ditta boschiva con l’accusa di  furto di legna (Art. 624 e 625 c.p.). Inoltre, il taglio delle specie tipo Cerro, Carpino e Acero è stato effettuato fuori epoca consentita e quindi è stata elevata una sanzione amministrativa pari ad 162 euro al titolare della ditta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Curiosità, coppia del salernitano si ricongiunge da Maria De Filippi

  • Ritorno a scuola, De Luca firma la nuova ordinanza: ecco cosa prevede

Torna su
SalernoToday è in caricamento